Loading the content...
Navigation
Tag archives for:

classiche contaminazioni

Pippo gioca a baseball con Discobolo?

Text Pia Bianchi
@piabianchi

 

Classiche Contaminazioni è il titolo della terza mostra di G+G dedicata ai gruppi statuari che inaugurerà domani, 24 novembre 2017. Quattordici opere composte da statue classiche della tradizione greco-romana, del rinascimento e del neoclassicismo, interagiscono con i personaggi cartoons.

Le icone pop e colorate, in contrasto all’aristocratico bianco delle statue marmoree, danno vita ad un connubio ironico e consentono una visione personale dei grandi capolavori dell’arte.

Così, il David di Michelangelo per una volta tiene al guinzaglio un Pluto blu Klein. Poseidone balla con Clarabella. Lacoonte si fa dominare da Minnie, e così via in quattordici accostamenti sregolati.

G+G

G+G iniziano a collaborare nel 2014, dopo diverse esperienze nel campo del design, della musica e dell’imprenditoria.

L’idea è nata quando uno dei due G ha provato ad avvicinare la figlia di cinque anni alla conoscenza della storia dell’arte, facendo giocare i grandi capolavori con i suoi cari personaggi dei cartoni animati.

La reazione immediata di interesse e di divertimento che ha avuto la bambina, gli ha fatto pensare che lo stesso meccanismo avrebbe potuto coinvolgere anche gli adulti in un processo di conoscenza e rivisitazione dei grandi capolavori della storia dell’arte e del design. Unione spiazzante che vuole essere umanizzazione dei capolavori che, per il loro indiscutibile valore artistico, vengono considerati in maniera quasi sacrale.

L’incontro con l’altro G, avvenuto frequentando un bar del quartiere cinese dove abitano entrambi, Cantine Isola, dopo scambi di progetti, riflessioni e bicchieri di vino, ha portato alla nascita del sodalizio. E, come vuole la tradizione milanese, anche l’arte dei due G nasce in un bar, come avvenne a sue tempo al mitico Giamaica.

Classiche Contaminazioni

Galleria Rossana Orlandi
Via Matteo Bandello 14/16 – Milano

Lunedì > Sabato, 10:00 > 19:00

Images courtesy of G+G