Loading the content...
Navigation
Tag archives for:

ecrudo milano

Un salotto italiano

Text Angelica Carrara
@missangiecarry

 

Le varianti del beige ci sono tutte, dal tortora al marron glacés. Il vert sauge, l’aubergine a sprazzi. Rosso cardinale solo le sedute in velluto di seta nel caveau-salotto sul retro. Il parquet in posa a spina di pesce, all’italiana e non alla noblesse, è sulle pareti. Le luci scendono appese a una corda e prendono volume negli specchi decapati. Di velluto profuma l’aria.

È un ristorante, si chiama Ecrudo. Il design è dell’architetto milanese Alessandro Agrati, ideatore del brand Culti, che progetta i sensi. «Entrare in un posto nuovo che è qui da sempre. Un convivio dove passare del tempo di qualità» spiega. Il concept è di Italy First Sa: «Nasce dalla volontà di parlare dell’Italia. Di mettere assieme lo stile italiano per poi portarlo nel mondo», dice Enea Angelo Trevisan, CEO della società. L’idea è di sconfinare da via Savona, espandersi nell’hotellerie e nella gastronomia-bistrot.

L’olio è monocultivar. Un genere che producono in pochi, fatto con olive di un’unica varietà. Ecrudo non vuol dire crudo – perlomeno non solo. Una cucina primaria, gli ingredienti mediterranei: Ecrudo è lo stare bene basato su sapori «concentrati dal sole, dal mare e dalla terra», come dicono gli chef Angelo Mancuso e Umberto Vezzoli alla fine di una cena a porte chiuse. Solo prodotti italiani. Si leggono anche sulla carta dei vini. Che non è una lista degli inflazionati, ma una filastrocca di uve e vignerons, poco noti ma affini, hanno fatto della qualità il loro modo, all’italiana, nella cantina di Piero Sattanino, sommelier piemontese due volte campione del mondo. Questa sera inaugura un salotto milanese che sa di Italia.

Ecrudo Milano

Via Savona, 11 – Milano

Lunedì > Sabato, 19:00 > 0:00

02 833 900 06

Images courtesy of Press Office
ecrudo.it – @ecrudo_milano