Loading the content...
Navigation
Tag archives for:

eur roma

Fendi Studios

Text Cesare Cunaccia
@cesarecunacciaofficial

 

Pietro Beccari, CEO, parla della bellezza, prima ancor della cultura, quale ragione prima per le mostre e per i grandi restauri del patrimonio dell’Urbe intrapresi dalla Maison negli ultimi anni.L’ultimo capitolo nasce dal legame del brand romano con il grande schermo, il tema di Fendi Studios, esposizione che apre oggi durante la Festa del Cinema di Roma presso il Palazzo della Civiltà Italiana, chiuderà il 25 marzo 2018.

Il concetto di interattivo: più che essere spettatore, chi visita la mostra ne diviene protagonista, immergendosi in un percorso multi-sensoriale che si rivela intorno a costumi, pellicce e accessori realizzati da Fendi per il cinema.

Al volante di una spider, dietro a voi si avvicendano scenari metropolitani nel primo ‘Studio’, dal titolo Easy Riders. Potrete entrare in slow-motion all’interno di un edificio newyorkese, apparire in scena come Madonna in Evita o Edward Norton e Tilda Swinton in Grand Budapest Hotel o compagnare Michelle Pfeiffer de L’Età dell’Innocenza di Martin Scorsese. Il vostro volto, in The Palazzo of Desires, è riprodotto in un modello in scala del Palazzo della Civiltà italiana. In FENDI’s Adventure in Tenenbaum Land, si passa attraverso un corridoio di specchi, in fondo al quale si finisce in una scena del film I Tenenbaum con Gwyneth Paltrow. Il suo visone anni Ottanta è lì a due passi, proprio come il mantello indossato da Catherine Deneuve in Princesse Marie, la pelliccia bianca a inserti metallici dorati di Sharon Stone in Basic Instinct o quella intarsiata e multicolore che Meryl Streep sbatte con violenza sul tavolo del suo ufficio in Il Diavolo veste Prada. In una sala di proiezione di sessantaquattro posti con poltrone di velluto rosso tutte queste pellicole sono di cartone.

L’opening ieri sera 26 ottobre. Una cena che segna anche l’apertura del Festa del Cinema a Roma. Attrici, registi e politici, il mondo di Roma trova ancora lustro, l’EUR di Fendi fa le veci di Cinecittà – tra tutti si faceva notare per grazia a capacità di ironia, tacchi bassi e fur ultra colored, occhiali dalla montatura scura, la principessa Martine Orsini.

Fendi Studios

27 ottobre 2017 > 25 marzo 2018

Palazzo della Civiltà Italiana
Quadrato della Concordia, 5 – Roma

Tutti i giorni, 10:00 > 20:00, ingresso libero
Proiezioni giornaliere alle 21:00 su prenotazione

Images courtesy of Press Office
fendi.com – @Fendi