Loading the content...
The Fashionable Lampoon
Tag archives for:

magnum manifesto

Magnum Manifesto

Text Domenico Paris

 

Raccontare davvero la realtà, presuppone un privilegio che nessuna ricompensa, per quanto allettante, dovrebbe mai riuscire a comprare: la libertà. Di esprimere se stessi attraverso il mezzo più consono al proprio modo di essere, alla propria sensibilità, e di poter scegliere i tempi e i luoghi più adatti a farlo. Senza l’assillo di una commissione, o di uno stile da rispettare, ma, soprattutto, nell’assoluta certezza di sentirsi, ogni singolo istante, l’unico responsabile e padrone del proprio racconto.

Partendo da questo fondamentale assunto, il grande Robert Capa immaginò di dar vita ad una cooperativa di fotografi che proteggesse il diritto d’autore e la trasparenza dell’informazione da qualsiasi forma di speculazione (o vessazione) da parte di riviste e giornali. E così, nel 1947, durante una delle solite cene al ristorante del MOMA con gli amici Rita e William Vandivert e la milanese Maria Esiner, buttò giù la bozza di un vero e proprio manifesto che sancisse i nuovi principi-guida etici della fotografia moderna.

Nacque così Magnum, il cui nome si deve alla bottiglia di vino bianco francese che gli affezionati commensali erano abituati a consumare dopo aver mangiato.

Fino al 3 giugno, il Museo dell’Ara Pacis di Roma ne celebra i 70 anni di storia con una mostra che solo all’apparenza può essere percepita come un catalogo di scatti famosi: dopo aver osservato infatti le immagini delle decine di illustri associati che, nel corso del tempo, sono entrati a far parte dell’agenzia foto giornalistica più famosa al mondo (e dopo aver avuto l’opportunità di poter leggere, per la prima volta, alcune lettere nelle quali chiariscono i propri intenti estetici e si scambiano consigli e impressioni di lavoro tra di loro), la sensazione è quella di aver compiuto un autentico viaggio. Attraverso gli episodi cruciali e le trasformazioni dei costumi che hanno segnato un’epoca, ma anche attraverso un vero e proprio cambiamento nel modo di approcciare all’obiettivo. Non è più il mero strumento per riprodurre ciò che si ha davanti, ma si fa possibilità di un’indagine che – come avviene solo nelle vere opere d’arte – porta dritti alle ragioni più profonde della nostra esistenza, costringendoci a riflettere e a interrogarci su chi siamo stati, su chi siamo e su dove stiamo andando.

Magnum Manifesto

7 febbraio > 3 giugno 2018

Museo dell’Ara Pacis, Spazio espositivo Ara Pacis
Lungotevere in Augusta – Roma

Tutti i giorni, 9:30 > 19:30

Intero ‘Solo mostra’ €11,00
Ridotto ‘Solo mostra’ €9,00

Courtesy Press Office
contrastobooks.com – @Contrastobooks

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!