Loading the content...
The Fashionable Lampoon
Tag archives for:

milano design week 2018

La vereda di Marni

Text Giacomo Andrea Minazzi
@giacomominazzi

 

Chi arrivava in viale Umbria, 42, sopravvivendo al traffico della circonvalla nell’ora di punta – il caldo estivo, a Milano, si fa sentire ad aprile – si trovava per un istante oltre oceano. Un ingresso sobrio, quasi dismesso. In terra, una distesa di piccoli sassi scuri su cui le scarpe da città affondavano un poco impolverandosi.

Dentro, i colori. I ciliegi sono in fiore, ma si trattava di tutt’altro, era la festa. Verde, rosso, giallo, blu, le righe che riempiono gli occhi. I muri scrostati, il pavimento non livellato. Tavole di assi di legno e cassette su cui viaggiava la birra per gli ospiti un po’ stupiti – bollicine ne avete? Il Fuori Salone è così, inaspettato, rustico, in fondo vero. In questa Vereda di Marni c’erano anche le galline – ma in cartapesta – che si mischiavano ai tacchi. Dondolarsi sulle amache sparse in giro per perdersi sognando la Colombia – anche la musica trasportava lì.

Le Vereda sono piccoli insediamenti urbani, una o due strade al massimo e qualche agglomerato di case, comunità rurali, antiche, dove ogni persona è punto di riferimento per gli altri – condivisione e saper fare sono essenziali alla vita pubblica. È anche per questo che vedere bambini che correvano in giro o papà che li portavano in braccio in cerca, segreta, di un drink era perfettamente coerente.

Per il Salone del mobile 2018, Marni ha collaborato con diverse comunità colombiane – Villanueva, Igabué e Curitì – per realizzare sedute, cesti intrecciati, borse in fibra naturale e amache. Parte del ricavato finanzierà il progetto La casa sull’albero, promosso da Piccolo Principe S.C.S Onlus, per dare sostegno ai minori e alle famiglie che intraprendono il cammino dell’adozione e dell’affidamento nella provincia di Milano.

 

Il sito di Marni, marni.com

Courtesy of Press Office
marni.com – @marni

Pietro Russo per Gallotti&Radice

Text Lampooners

 

In occasione della Design Week di Milano 2018, nello spazio che diventerà showroom monomarca Gallotti&Radice, è stata realizzata Luce Solida, una performance artistica per rappresentare la materialità della luce e giocare con le ombre per rivelare (o nascondere) l’ambiente e i suoi dintorni. A pochi passi da piazza Duomo, nell’area Durini District, è stato presentato un allestimento per mettere in scena le ultime novità Gallotti&Radice e i pezzi distintivi del brand: il designer Pietro Russo è riuscito a dare vita a un luogo intimo, interattivo e mutevole: «Il mio obiettivo è combinare temi e stili, mettendo in comunicazione linguaggi diversi. Attraverso il mio lavoro voglio raccontare una storia». Dalla credenza Diedro, in legno bianco Taba Frisé e in legno nero Tanganika, al tavolo Maat, con quella sua particolare struttura in alluminio, fino al coffee table in marmo Cookies e al vanity set Selene. I riferimenti di Pietro Russo per l’allestimento prendono spunto dai lavori teatrali di Adolphe Appia, scenografo svizzero che ha rivoluzionato il mondo del teatro contemporaneo. Con potenza creativa, l’arredamento ha preso vita dialogando con il reale e perdendo per un momento la sua funzione, per esistere al servizio di una metafisica nuova. Di fronte a questa visione onirica, lo spettatore ha avvertito una sensazione di poetico smarrimento: le luci e le ombre, lo spazio e gli oggetti sono diventati elementi plasmabili, capaci di creare movimento e valorizzare scenograficamente l’ambiente che li ospita. Il progetto ha incontrato la filosofia di Gallotti&Radice, che da sempre declina i suoi prodotti per adattarli alle esigenze di ogni singolo cliente. Il risultato è stata una suggestiva ambientazione in grado di raccontare la forma degli oggetti nello spazio attraverso un’esperienza totalizzante, nella quale l’arte ha incontrato il design.

Luce Solida | Pietro Russo X Gallotti & Radice

Via Cavallotti, 16, 20122, Milano

17/22 aprile 2018

10:00 – 22:00

lucesolidaevent.com

Per accedere allo spazio è necessario registrarsi all’indirizzo: lucesolidaevent@gallottiradice.it

Courtesy of Press Office
gallottiradice.it – @gallottieradice