Slider

Tratto da The Whispered, Directory of Craftsmanship. A contemporary guide to the Italian handmaking ability (Mondadori Electa, 2010)

Jean Renaud Lombard è un architetto dal nome francese e l’accento romano. Un passato di progettista di interni, focalizzato sulla ricerca di materiali per decorare le case. Esplorava l’Italia in lungo e in largo scovando laboratori in grado di soddisfare le richieste dei clienti più esigenti. Poi la sua strada si incrocia con quella di Roberto Vignoni, un posto di rispetto nell’industria della ceramica. Assieme a Luigi Pulcinella, un professionista della messa in opera, fondano ID Company, un’impresa che propone soluzioni per pavimenti e rivestimenti di pareti. I materiali sono comuni: marmo, legno, pietra, cotto. Le tecniche, eccezionali. ID Company collabora con dodici botteghe artigiane sparse in tutta Italia, capaci di fare miracoli. Come riprodurre pavimenti cosmateschi del Settecento, simili a quelli in San Giovanni in Laterano. Oppure seminati alla veneziana, dalla lavorazione ancora più antica. Per quanto riguarda il cotto, viene trattato con cere e oli particolari, la ceramica viene decorata manualmente. I pavimenti di rovere con intarsi di bois de rose sono inchiodati proprio come si faceva una volta, mentre i mosaici hanno gli stessi disegni della Domus Aurea neroniana. E vengono realizzati esattamente come un tempo: per un solo metro quadrato di mosaico si devono spaccare a mano cinquemila tessere per ricavarne diecimila della misura di un centimetro. L’unico problema è che oggi la gente non vuole aspettare mentre i nostri pavimenti, lavorazioni così complesse e completamente artigianali, richiedono tempo e denaro. «Recentemente, per la parete di una doccia tre metri per tre, ci sono voluti circa quattro mesi e trentanove mila pezzi di marmo. Una sola volta ci hanno messo fretta, è stato quando abbiamo decorato tutta Le Grand Bleu, la sesta barca al mondo per grandezza. La clientela, ovviamente, è molto esigente e vorrebbe tutto subito. Ma se pensate che ID Company ha riscoperto un artigianato che era andato completamente perduto, vale la pena di aspettare.


ID Company

via Giulia, 174

00186 Roma

via Palermo, 5

20121 Milano