Slider

Text Barbara Rodeschini

Cresce la Generazione M e con essa il consumo di moda e bellezza lecita. In una parola: Halal. Una cosmesi garantita Halal si basa sui principi religiosi del Corano per la realizzazione dei prodotti. Poiché una cospicua quantità di trucco, soprattutto di rossetto, finisce per essere ingerita, il make-up Halal Certified utilizza solo ingredienti organici esclusivamente di origine naturale e privi di alcol.

Nata dalla crasi tra Millenial e Muslim, la generazione M entro il 2050 rappresenterà un quarto della popolazione mondiale e va da sé che anche il mondo della cosmetica si stia attrezzando in questa direzione. Secondo le previsioni del Gie-Global Islamic Economy, le referenze beauty rispettose dei principi della religione islamica nel 2022 toccheranno un giro d’affari di 82 miliardi di dollari. Una cifra rilevante ancorché non incisiva come quella legata alla spesa fashion, che nel giro dei prossimi quattro anni raggiungerà la somma record di 373 miliardi di dollari. Un business in grande espansione che ha visto le principali marche attrezzarsi per ottenere la certificazione necessaria, come Shiseido ed Estée Lauder per alcuni prodotti, mentre nuovi brand di nicchia si sono specializzati supportati dal passaparola della rete.

Sul web non mancano personalità come Huda Kattan, la beauty blogger più influente del mondo arabo e non, con 31 milioni di follower su Instagram e un patrimonio stimato di 550 milioni di dollari, il vero veicolo di comunicazione e diffusione della bellezza lecita. Attraverso l’omonimo marchio, Huda Kattan produce cosmetici che rispettano rigorosamente i precetti mussulmani, realizzandoli con oli essenziali ed estratti naturali, oltre a garantire, con fondotinta e correttori, un range di sfumature inclusivo atto a soddisfare le necessità di ogni incarnato. Il territorio meno privato del mondo è il luogo d’incontro per milioni di ragazze e donne muslim alle prese con la cura del sé. Uno spazio fatto di confidenze e trucchi del mestiere, dove sono in ascesa realtà come Amara Cosmetics, la prima azienda USA certificata Halal che produce una linea completa di make-up naturale distribuita in tutto il Nord America.

Ad Banner3
Ad Banner3