previous arrow
next arrow
Slider

Da piccola azienda made in Italy a conduzione familiare a marchio globale del lusso. Fino al 3 novembre è in mostra ‘Bvlgari. La storia, il sogno’, un’esposizione che ripercorre la storia ultracentenaria del brand attraverso centosettanta gioielli dall’Archivio di Bvlgari, di cui alcuni inediti. Nelle cornici di Castel Sant’Angelo e Museo nazionale del Palazzo di Venezia a Roma, vanno in scena i gioielli indossati dalle dive e dalle icone del brand con le collezioni Serpenti, Monete e Parentesi. In entrambe le sedi, foto d’archivio, filmati d’epoca, prospettive storiche e cronache mondane che hanno per protagoniste, tra le altre, Claudia Cardinale, Sophia Loren, Ingrid Bergman, Elizabeth Taylor, Anna Magnani, Gina Lollobrigida e Anita Ekberg.
Ad arricchire la narrazione, in mostra anche circa ottanta abiti di alta moda dalla collezione privata di Cecilia Matteucci Lavarini, che ripercorrono gusto, tendenze, fenomeni sociali e di costume delle diverse epoche storiche attraversate dal racconto.
Organizzata in collaborazione con il Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli e con la curatela della storica d’impresa Chiara Ottaviano, la mostra è stata sviluppata con contenuti selezionati da un comitato scientifico presieduto da Francesco Benigno, ordinario di Storia Moderna all’Università Normale di Pisa.


BVLGARI, la storia, il sogno

Castel Sant’Angelo
Lungotevere Castello, 50, Roma

Museo nazionale del Palazzo di Venezia
Via del Plebiscito, 118, Roma

26/06/2019 – 03/11/2019