Slider

Domenica 22 settembre a Lugano si è conclusa la quarta edizione di WopArt, la fiera internazionale dedicata alle opere d’arte su carta, fondata da Paolo Manazza. 102 espositori provenienti da 16 Paesi del mondo: WopArt si conferma al centro del panorama fieristico internazionale dedicato ai works on paper registrando una forte crescita di pubblico e vendite e un alto grado di apprezzamento da parte di collezionisti, stampa e operatori di settore.


Sono stati oltre 15.000 i visitatori che hanno raggiunto la fiera durante i tre giorni di apertura al pubblico. 1.200 i collezionisti internazionali che hanno partecipato alla first choice preview di mercoledì 18 settembre, 2.000 gli invitati che hanno animato l’opening di giovedì 19 tra cui numerosi professionisti del settore e curatori di musei sia pubblici che privati. L’edizione appena conclusa ha registrato, rispetto al 2018, un incremento delle vendite all’interno di tutte e 4 le sezioni, dimostrando la versatilità del work on paper e la capacità di essere oggetto d’arte appetibile sia per i grandi collezionisti con alto potere d’acquisto, sia per gli absolute beginners.


WopAr

Ad Banner3
Ad Banner3