previous arrow
next arrow
Slider

Maria Grazia Chiuri ha presentato la sua ultima collezione per Dior al Palais El Badi di Marrakech.

‘La cultura ci insegna a vivere insieme, ci insegna che non siamo soli al mondo, che le altre persone hanno tradizioni e modi di vivere diversi, altrettanto validi che i nostri’. Questo il messaggio – una citazione dello scrittore marocchino Tahar Ben Jelloun – che la Maison ha lasciato come segnaposto agli ospiti, tra i quali Lupita Nyong’o, Jessica Alba, Shailene Woodley, Karlie Kloss, Lucie de la Falaise.

La Chiuri ha reso omaggio all’artigianato panafricano attraverso tessuti stampati a cera con motivi legati alle carte dei tarocchi fabbricati in Costa d’Avorio, in collaborazione con l’antropologa francese Anne Grosfilley. Tra i centotredici look che hanno sfilato, un tributo al cappotto Marrakech che Yves Saint Laurent progettò per Dior nel 1960.


Dior.com