previous arrow
next arrow
Slider

Alla 61° edizione dei Grammy Awards, tenutesi il 10 febbraio allo Staples Center di Los Angeles, le maison diventano protagoniste con i loro abiti di alta moda. Tra loro, oltre ai cardinal Versace Atelier di Dua Lipa e Jean Paul Gaultier indossato da Janelle Monàe, fa il suo ingresso in società Balmain Haute Couture, che dopo il primo show in gennaio debutta in pubblico indosso a Katy Perry e Kylie Jenner. Il volto più interessante dell’haute couture è però quello vintage. A catturare tutta l’attenzione è infatti la rapper Cardi B, la cui extravaganza ha la capacità di sorprendere chi crede di aver già visto tutto. L’ispirazione anni Novanta che l’aveva spinta, per il Coachella 2018, a indossare un look total white memore di quello delle TLC in No Scrubs, l’ha portata a spostare lo sguardo dallo urbanwear alle passerelle di haute couture, scegliendo tre abiti di Thierry Mugler.

Apre le danze sul red carpet con un abito dal taglio a sirena nero e rosa, realizzato per celebrare i 20 anni della maison per la collezione haute couture Fall/Winter 1995, all’epoca indossato dalla modella Simonetta Gianfelici. Un bustier nude di pailettes con un collier di perle sembra sorgere da una gonna che ricorda il guscio di un’ostrica: guanti di seta rosa e un copricapo di perle – è la reinterpretazione della Nascita di Venere del Botticelli.

Sempre dalla collezione haute couture 1995, Cardi B sceglie la creazione indossata durante la sua performance del suo singolo Money. Silhouette zoomorfe vengono richiamate da una ruota di crinolina nera in organza a guisa di coda di pavone con piume che bordano gli orli, che si abbina a una calzamaglia con motivo animalier di velluto nero, il tutto completato da una tuta body impreziosita da strass.

L’ultimo vestito indossato dalla rapper, della collezione haute couture Primavera/Estate 1997 di Mugler, mixa le linee classiche dello stile impero a lunghe frange sul décolleté e sui guanti, il tutto impreziosito da decorazioni in cristallo. L’abito la accompagna durante la cerimonia di premiazione, quando Cardi diventa la prima donna nella storia ad aver ricevuto il premio per il miglior album rap dell’anno.

lat2