previous arrow
next arrow
Slider

Per la collezione Primavera/Estate 2020 Givenchy presenta un crush stilistico nato dalla consapevolezza di Claire Weight Keller che la società in cui viviamo non agisce in maniera univoca ma secondo dicotomie. La designer unisce Parigi con lo spirito urban della New York anni Novanta: silhouettes dai morbidi volumi, con blazer sartoriali dal taglio allungato, indossati su denim, il capo cult di questa stagione e omaggio alla freak life newyorkese. La sera è romantica con motivi floreali che sbocciano sui lunghi abiti, stampe colorate e preziosi ricami.


Givenchy

Ad Banner3
Ad Banner3