previous arrow
next arrow
Slider

Dal 22 al 25 maggio Torino diventa un polo della moda internazionale con HOAS – History Of A Style, una kermesse di eventi per celebrare l’abito, l’arte e la manifattura. Quattro brand presentano le loro collezioni.

Eleventy, fondato nel 2007 da Marco Baldassari e Paolo Zuntini, a cui due anni dopo si è aggiunto anche Andrea Scuderi, dispone di un network di 94 micro imprese sparse nelle varie regioni italiane, ciascuna specializzata in uno specifico comparto produttivo. Nel 2016 è nata Eleventy USA, a New York, ma l’headquarter è sempre rimasto a Milano. Eleventy consta di 19 boutique monomarca, di cui 7 in Italia, 5 in Corea, 2 in Austria, 1 in Francia, 1 in Usa, e oltre 500 multibrand in tutto il mondo. La sede logistica è a Viterbo.

Gli altri tre brand. Bagutta presenta la nuova collezione donna – Vanna Quattrini ne è la designer. Bagutta, azienda fondata nel 1945 e divenuta celebre per la camicia bianca, presenta oggi capi che giocano con i volumi, i tessuti, i colori.  Tom Rebl racconta con la sua collezione il legame con le arti visuali, la danza, la creatività. Nato e cresciuto in Germania, Tom si è formato nel Regno Unito, al St. Martins College e nel 2008 ha aperto la sua sede principale in Italia. Carlo Pignatelli presenta la sua artigianalità Made in Italy, che ha da sempre ispirato il brand – Francesco Pignatelli ne è il creative director. Nel 1968 Carlo Pignatelli apriva la sua prima sartoria, che cinque anni più tardi sarebbe diventato un atelier con il suo nome.


Eleventy