previous arrow
next arrow
Slider

Nella collezione spring/summer 2020 l’estetica di Luca Larenza diventa uno stato d’animo, una suggestione che si traduce in un gioco di stili tra minimalismo e stravaganza finto casual.
Campano, un passato da artista e writer e uno nella veste di buyer, lo stilista racconta il gusto mediterraneo, lontano dagli stereotipi culturali, che trova spazio in non-luoghi. Le ambientazioni degli scatti potrebbero infatti rievocare i meandri di una giungla così come le coste del sud della Spagna. Tante le variazioni di blu e le sfumature che oscillano dal verde smeraldo al giallo lime, con accenti di rosso o rosa pastello, resi sopratutto su tessuti naturali come lino e cotoni.


Luca Larenza

Save Courtesy Luca Larenza

Ad Banner3
Ad Banner3