previous arrow
next arrow
Slider

L’Atelier russo di Tapis Rouge raccoglie artisti, architetti e specialisti dei colori che insieme realizzano tappeti artigianali – anche su misura – con filati in lana e seta cuciti a mano in Nepal. Tapis Rouge è stato scelto per realizzare soluzioni di pavimentazione per il The Diamond Fund del Cremlino di Mosca e il Museo di Storia dello Stato.

Al Fuorisalone, presso la Rossana Orlandi Gallery, ha presentato Iceberg, un prodotto artigianale realizzato in edizione unica appositamente per la kermesse meneghina, cucito a mano con filati di lana della Nuova Zelanda e seta cinese – la sua realizzazione ha richiesto oltre un anno di lavoro: 700 ore per la progettazione, 600 ore per la mappatura digitale del prototipo, 450 ore per il controllo di colori e texture e oltre 1200 ore per l’attività di tessitura, taglio, lavaggio e asciugatura. Accanto ad Iceberg, Tapis Rouge ha presentato per il 2019 due collezioni in edizione limitata: Frozen e Ambiance. Entrambe le proposte sono caratterizzate dall’utilizzo di nuances inedite, di nuove trame e materiali, dall’alternanza di spessori e di contrasto tra colori.

Il progetto dell’Atelier è di entrare nel mercato italiano con l’apertura di uno showroom nel centro di Milano.


Tapis Rouge