I libri di Torino

Text Paolo di Paolo«Ci saranno gli editori indipendenti e i grandi gruppi. Immaginare l'editoria del nostro Paese senza gli uni o senza gli altri è impossibile».